La storia nel mondo - Pole Dancing Academy MM Pasteur Milano

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

La storia nel mondo

CHI SIAMO


L'uso dei pali ha avuto molti significati all'interno delle società antiche.
Per alcuni era uno strumento di resistenza ed abilità di pratica mentre per gli altri ha avuto una priorità bassa più culturale ed era un attrezzo che è stato utilizzato per il self-improvement.
Per esempio, in alcune culture dell'asiatico i pali sono stati utilizzati come armi e per la pratica delle arti marziali.

Mallakhamb  
La ginnastica al palo (Pole Gym) nasce in India. L’India non è solo---YOGA. Mallakhamb, è un antico sport indiano, il suo nome deriva dalla località d’origine, il Maharastra, dove si sviluppò nel 12esimo secolo come disciplina per preparare i lottatori ai combattimenti. L’antica arte era andata perduta nel corso dei secoli, ma grazie agli sforzi di particolari atleti è ritornato di moda negli ultimi anni. Lo sport estremo consiste nel restare in equilibrio su un palo di legno e compiere figure ginniche. Per farlo al meglio è necessario possedere una struttura muscolare molto sviluppata. Ma non è solo questa la particolarità del Mallakhamb. Lo sport, pur non essendo ancora disciplina agonistica in India, viene praticato soprattutto da persone non vedenti. Per compiere al meglio la danza è necessario sentire e capire il proprio corpo, per questo motivo gli atleti non vedenti ottengono degli straordinari risultati.

In America invece, veniva utilizzato nei night club da spogliarelliste. L'arte dello spogliarello si sviluppò negli anni 30'  La Pole Dance venne introdotta nel 1968 con una prestazione di Belle Jangles al Mugwump nell'Oregon e la forma moderna di pole dance è stata documentata soltanto negli anni 80' in Canada. La Pole Dance si è diffusa rapidamente negli Stati Uniti e successivamente nel resto del mondo.

Miss Pole Dance
La prima concorrenza Miss Pole Dance ha avuto luogo il 29 agosto 2003 in Olanda ed è stata composta da diversi paesi quali Francia, Inghilterra, Polonia, Spagna, Giappone etc. Yocoima Gutierrez, rappresentante dello stato del Venezuela, ha guadagnato il titolo. Grazie ad un programma famoso di "Oprah Winfrey" si e contribuito ad un immagine piu positiva di questo ballo. Da questa ispirazione si sono aperte organizzazioni dove periodicamente si valuta la miglior ballerina di Pole Dance di diverse nazionalità, in quanto si sta cercando di far apparire questo sport come una comune disciplina già esistente. La Federazione Mondiale di Pole Dance sta organizzando eventi e campionati in tutti gli angoli del pianeta con delegazioni in molti paesi. Questa organizzazione non soltanto prepara i Campionati Nazionali, Europei e Mondiali, ma va più lontano, favorendo l'arte della pole dance riconoscendola come un grande sport, praticato e rispettato. Molte ragazze possono arrivare ad essere grandi artiste in questa disciplina, mostrandosi con orgoglio. La pole dance non è provocazione ma soltanto arte, eleganza e glamour.

Pole Dance Gym
La pertica agonistica definita "spinning", è rotante ovvero gira su se stessa sfruttando la forza centrifuga generata dal corpo dell'atleta in movimento. Questo da un lato costituisce un elemento coreografico, ma dall'altro comporta un incremento della difficoltà dell'esercizio, che richiede in questo caso un maggior sviluppo propriocettivo per il mantenimento dell'equilibrio.
Così come accade nella ginnastica ritmica tuttavia, la maggiore difficoltà della pole dance rimane il conseguimento di un esercizio che sappia essere al contempo elegante e femminile, nonché scevro da ogni volgarità. La disciplina richiede pertanto esercizi di allungamento muscolare e di tipo posturale, mutuati dalla danza classica e dal contorsionismo (specialmente per quanto concerne il mantenimento della posizione "en dehors"). Utili in tal senso possono poi dimostrarsi anche competenze derivate da altri sport quali ginnastica artistica e ritmica .
Per quanto riguarda le sollecitazioni sull'apparato locomotore, la muscolatura più coinvolta risulta essere quella dorsale, brachiale e della loggia mediale della coscia (gli adduttori).
Si segnala da ultimo che è stata inoltrata una richiesta, affinché la pole pance sia accolta
tra le discipline olimpiche.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu